LEOPARDI E L’INFINITO – Raffaele Gaetano.it

LEOPARDI E L’INFINITO

LEOPARDI E L’INFINITO
Postfazione di Giuseppe Rando

L’Infinito di Giacomo Leopardi è una delle esperienze più alte e riconoscibili della moderna estetica del sublime, sorta di divinità pervasiva presente in tutta la sua opera in un’inusitata gamma di registri.

In occasione dei duecento anni dalla stesura del celebre idillio, questo libro ne ricostruisce minutamente le fonti letterarie e filosofiche restituendoci sotto una nuova luce un intellettuale fra culture, inquieto, obliquo e curioso e un capolavoro che del sublime è un vero e proprio breviario.

Autore Raffaele Gaetano
Anno 2019 , Editore Pellegrini
Pagine 152 , Isbn 978-88-6822-796-8

LEGGI ANCHE...

La benda sugli occhi

Il barone Paul-Henri Thiry d’Holbach (1723-1789), con la sua coerente battaglia antireligiosa, anticlericale ed antiassolutistica è senza dubbio un personaggio chiave...

Autore Raffaele Gaetano
Anno 1999
Editore Rubbettino
Isbn 9788872844564

LE IDEE ESTETICHE DI PIETRO ARDITO

In un contesto filosofico spesso sottovalutato come quello calabrese dell’Ottocento, la figura di Pietro Ardito rappresenta una delle voci meno note e a un tempo più...

Autore Raffaele Gaetano
Anno 2019
Editore Il Testo Editor
Isbn 978-88-99017-24-8