Beati se non sanno la loro miseria – Raffaele Gaetano.it

Beati se non sanno la loro miseria

Beati se non sanno la loro miseria
Prefazione J. Capiglione, Introduzione E. Matassi, Postfazione F. Crispini

Ancora un saggio su Leopardi? Si, perché il recanatese, autore sicuramente non datato, non solo con la sua poesia continua a parlare al cuore del lettore moderno, ma con la ricca problematica del pensiero e della personalità offre largo campo d’indagine allo studioso che voglia illuminarne alcuni aspetti del complesso e tormentato cammino spirituale. La vasta produzione critica, anche di taglio giornalistico, testimonia l’interesse costante per uno scrittore che appare sempre contemporaneo, perché nella tematica esistenziale, nucleo vivente di tutta la sua opera, ognuno può ritrovare aspetti a sé congeniali. Beati se non sanno la loro miseria, prende in esame con equilibrio e puntigliosa esattezza, un periodo particolarmente interessante della vita e dell’opera di Giacomo Leopardi, quello della crisi giovanile e delle cosiddette «conversioni», sforzando di far chiarezza nel groviglio delle varie suggestioni ed orientamenti dell’autore in un momento così delicato e così pregnante per gli esiti futuri. Il taglio, prevalentemente filosofico, non trascura l’analisi dei testi letterari. La ricchezza dell’informazione critica, l’esattezza della documentazione bibliografica, la ricchezza espositiva sono i pregi del saggio, che offre un notevole contributo agli studi leopardiani.

Autore Raffaele Gaetano
Anno 1997 , Editore Periferia
Pagine 135 , Isbn (Esaurito)

LEGGI ANCHE...

SULL’ORLO DELL’INVISIBILE

Viaggiare è da sempre uno dei fenomeni più singolari della moderna cultura europea, in cui si combinano effimero e duraturo, fatuità e gusto d’osservazione,...

Autore Raffaele Gaetano
Anno 2015
Editore Laruffa
Isbn 978-88-72214-48-0

GIACOMO LEOPARDI E IL SUBLIME

Quella di sublime è una delle idee portanti dell’estetica moderna, la cui fortuna, riproposta in Francia da Boileau con la traduzione de Il Sublime di Longino, passa...

Autore Raffaele Gaetano
Anno 2002
Editore Rubbettino
Isbn 978-88-49803-26-6